COD: CR-100 Categoria:

Clay Rehab – Maschera viso Purificante all’argilla

(6 recensioni dei clienti)

39 disponibili

35,00

La maschera purificante viso Clay Rehab è l’arma segreta per riequilibrare la tua pelle, liberandola efficacemente da punti neri e impurità e rendendola immediatamente luminosa, grazie alla formula funzionale ma delicata e adatta a tutti i tipi di pelle, anche quelle sensibili a realizzata da Beautycology®.

Contenuto della confezione e caratteristiche:

 

  • Una maschera purificante all’argilla verde da 100 ml
  • Niacinamide al 4%, Zinco PCA, Allantoina, Bisabololo, Betaina
  • mai più effetto “pelle che tira”
  • Testata su Pelli Sensibili | Nickel Tested <1 PPM | Profumo ipo-allergenico
  • Gender Neutral
  • Made in Italy

A cosa serve | Ingredienti chiave | A chi è adatta | Come Usarla | Texture

Descrizione

Acquista ora la maschera purificante Clay Rehab, dì addio alle imperfezioni e riscopri la naturale luminosità della tua pelle. La sua speciale formula non lascia la “pelle che tira” dopo il risciacquo.

Con Clay Power otterrai la pelle che hai sempre sognato. Dimentica le maschere all’argilla che, seccando troppo la pelle, rischiano di irritarla. La combinazione di Argilla verde, Argilla Bianca e Amido di Riso, rende questa formula efficace contro punti neri e impurità ma adatta anche alle pelli più sensibili. Inoltre, la presenza di olio di jojoba rende Clay Power morbida sulla pelle fino al risciacquo. L’olio di jojoba è l’olio più adatto per le pelli impure e con tendenza acneica. L’azione seboregolatoria è garantita dalla presenza di Niacinamide al 4%, dello Zinco PCA e del Decylene Glycole, mentre Bisabololo, Allantoina e Amido di Riso calmeranno eventuali infiammazioni. L’idratazione è assicurata invece da Allantoina, Betaina, Zinc PCA e Glicerina. Impossibile davvero chiedere di più.

 

Inoltre, la maschera purificante Clay Rehab è adatta anche alle Pelli Sensibili, è Nickel Tested <1 PPM e contiene una profumazione ipoallergenica.

Anche la maschera purificante Clay Rehab segue la filosofia Gender Neutral, applicata a tutti i prodotti a marchio Beautycology® e quindi è perfetto sia come maschera all’argilla uomo, che come maschera all’argilla donna.

 

A cosa serve

Clay Rehab è la maschera all’argilla perfetta per purificare la tua pelle. Agisce contemporaneamente su più fronti attraverso il suo pool di ingredienti per contrastare i problemi tipici di una pelle impura.

Contiene una quantità importante di argilla verde (6%), senza dubbio l’argilla d’elezione per una maschera purificante, e questo fa di Clay Rehab una maschera efficace nel rimuovere punti neri e impurità. Su alcune pelli però l’argilla verde può risultare aggressiva, per questo la presenza di caolino e amido di riso rendono Clay Rehab la maschera perfetta anche per le pelli sensibili. La presenza di olio di jojoba assicura a Clay Rehab di rimanere morbida e confortevole sulla pelle sino al risciacquo. L’olio di jojoba è l’olio delle pelli impure: anti-infiammatorio, anti-ossidante, aiuta a ripristinare la barriera cutanea e a riparare la pelle. La Niacinamide al 4% svolge la funzione seboregolatoria e antiossidante, inoltre agisce anche sulle macchie post infiammatorie dovute ai brufoli. Per evitare che la pelle risulti disidratata dopo il risciacquo, abbiamo riempito la formula di attivi idratanti: Betaina e Glicerina sono accompagnati da Zinco PCA e Decylene glycole che oltre a idratare la pelle, regolano la produzione di sebo. L’Allantoina, invece, oltre ad idratare, calma i rossori e promuove il turnover cellulare.

Non potevamo però tralasciare degli attivi ad azione calmante e lenitiva, perché si sa, le pelli impure portano con sè infiammazioni e rossori. Bisabololo, Allantoina e Amido di Riso sono pronti a calmare eventuali irritazioni.

Ecco i vari attivi presenti, suddivisi a seconda della loro azione:

 

Ingredienti chiave

  • Argilla Verde 6%:l’argilla perfetta per trattare le pelli impure, assorbe più di ogni altro tipo di argilla punti neri, impurità e sebo in eccesso.
  • Caolino: detta anche argilla bianca e l’argilla più delicata e quindi adatta anche alle pelli più sensibili
  • Amido di Riso lenitivo e calmante, contribuisce ad assorbire il sebo in eccesso.
  • Niacinamide 4% seboregolatoria, antiossidante, agisce sulle macchie cutanee (anche quelle da brufolo), contrasta il fotoinvecchiamento provocato dai Raggi UV e protegge dai danni derivati dalla luce blu. La Niacinamide utilizzata in tutti i prodotti Beautycology è una particolare Niacinamide che ha un bassissimo contenuto di acido nicotinico (< 100 PPM). Questo per essere il più delicata possibile sulla pelle. L’acido nicotinico, infatti, è il responsabile di fenomeni irritativi collegati all’uso di Niacinamide.
  • Zinco PCA unisce le capacità idratanti del PCA a quelle dello zinco. È quindi anche un ottimo astringente, anti-microbico e regola la produzione di sebo.
  • Allantoina Idratante, promuove il turnover cellulare esfoliando delicatamente, toglie i rossori e promuove la riparazione della pelle.
  • Betaina sostanza idratante contenuta all’interno dell’NMF
  • Bisabololo (lenitivo, anti-infiammatorio, anti-irritazioni, anti-batterico) un derivato della camomilla (ma contenuto anche in altre piante) donerà sollievo anche le pelli più infiammate poiché è anti-infiammatorio, anti-irritazioni, anti-batterico.
  • Decylene glycole controlla la produzione di sebo, aiuta a migliorare la composizione dello stesso ed è anche umettante, questo fa in modo che contribuisca a mantenere la pelle correttamente idratata
  • Hydroxyacetophenone sostanza antiossidante e lenitiva che si trova naturalmente nel camemoro, il rovo artico, prodotta per sintesi, ma nature-identical, per una maggiore sostenibilità.
  • Olio di Jojoba: l’olio perfetto per le pelli impure e con tendenza acneica: anti-infiammatorio, anti-ossidante, aiuta a ripristinare la barriera cutanea e a riparare la pelle.

 

A chi è adatto

Adatto a tutti i tipi di pelle, anche le più sensibili.

Le pelli grasse, miste o normali possono utilizzarla su tutto il viso, mentre le pelli secche ma con impurità è bene che la utilizzino solo nell’area in cui hanno imperfezioni (normalmente nella zona T). 

È un prodotto unisex, adatto quindi sia agli uomini che alle donne, perché per noi la Skincare dovrebbe essere sempre Gender Neutral.

 

Come usarlo

  • Detergi il viso accuratamente con Mousse Away o Multitasking Oil
  • Asciuga bene la pelle tamponando con un asciugamano.
  • Applica uno strato spesso di Clay Rehab sulla pelle asciutta, meglio se con l’aiuto di un pennello. Evita la zona del contorno occhi.
  • Lascia in posa per 10-15 minuti a seconda della necessità.
  • Risciacqua con abbondante acqua tiepida.
  • Applica la tua crema preferita. Per massimizzare l’azione purificante ti consigliamo Perfect & Pure.

Utilizza Clay Rehab una o due volte a settimana, a seconda della necessità della tua pelle.

Tip extra:

se decidi di applicare Clay Rehab solo sulla zona T o dove hai delle imperfezioni, puoi utilizzare la tecnica del multi-masking. Ovvero puoi utilizzare in contemporanea sulle restanti zone del viso una maschera adatta alle necessità delle parti del viso rimaste scoperte da Clay Rehab, come ad esempio una maschera idratante o lenitiva.  

 

Texture

La texture è morbida e setosa, non secca una volta applicata sul viso, come succede per la maggior parte delle maschere all’argilla. Il suo colore è dato dagli ingredienti che contiene, è di una tonalità verde-grigio, colore tipico dell’argilla verde.

 

Lista ingredienti

In questa sezione puoi trovare la lista completa degli ingredienti utilizzati per la realizzazione di Clay Rehab e un’utile sintesi della loro funzione.

Cliccando su uno dei link che trovi nel testo, accederai ad un approfondimento specifico. Vogliamo che tu possa essere un consumatore consapevole.

Ingredients:

Aqua [Water] (acqua), Propanediol (penetration enhancer), Simmondsia chinensis (Jojoba) seed oil (olio di jojoba, l’olio d’elezione per le pelli impure, anti-infiammatorio, anti-ossidante, aiuta a ripristinare la barriera cutanea e a riparare la pelle.), Solum fullonum [Fuller’s earth] (argilla verde), Oryza sativa (Rice) starch (amido di riso), Kaolin (argilla bianca, caolino), Niacinamide 4% (antiossidante, seboregolatrice, agisce sulle macchie cutanee, contrasta il fotoinvecchiamento provocato dai Raggi UV), Cetearyl olivate (emulsionante non ionico che deriva dall’olio d’oliva), Glycerin (glicerina, idratante, umettante), Glyceryl stearate citrate (emolliente, emulsionante), Sorbitan olivate (emulsionante che deriva dall’olio d’oliva), Allantoin (idratante,disarrossante, calmante), Betaine (idratante), Cetearyl alcohol (emolliente, emulsionante), Magnesium aluminum silicate (smectite, un tipo di argilla), Zinc PCA (idratante, seboregolatore, astringente, anti-microbico), Bisabolol (derivato della camomilla, anti-irritazione, anti-batterico, anti-infiammatorio), Hydroxyacetophenone (antiossidante, lenitivo, conservante non conservante), Ethylhexylglycerin (glicole derivato dalla glicerina, umettante, emolliente, conservante non conservante), PPG-20 methyl glucose ether (umettante e idratante), Decylene glycol (controlla la produzione di sebo,migliora la composizione del sebo, umettante, conservante non conservante), Xanthan gum (viscosizzante), Decyl glucoside (tensioattivo non ionico altamente biodegradabile), Sodium phytate (chelante), Parfum [Fragrance] (fragranza).

Aqua [Water], Propanediol, Simmondsia chinensis (Jojoba) seed oil, Solum fullonum [Fuller’s earth], Oryza sativa (Rice) starch, Kaolin, Niacinamide, Cetearyl olivate, Glycerin, Glyceryl stearate citrate, Sorbitan olivate, Allantoin, Betaine, Cetearyl alcohol, Magnesium aluminum silicate, Zinc PCA, Bisabolol, Hydroxyacetophenone, Ethylhexylglycerin, PPG-20 methyl glucose ether, Decylene glycol, Xanthan gum, Decyl glucoside, Sodium phytate, Parfum [Fragrance].

Profumazione

La profumazione inserita è formulata per ridurre il rischio di allergie. Infatti, non è presente nella lista ingredienti nessuna delle 26 sostanze allergizzanti che se presenti a valori superiori allo 0.01% per i prodotti “rinse-off”, ovvero i prodotti a risciacquo, devono essere indicate in etichetta.

Questa scelta è stata fatta per minimizzare il più possibile i fenomeni di sensibilizzazione al prodotto e per rendere il prodotto ancora più delicato.

La profumazione è unisex e questo rende il prodotto adatto davvero a tutti, uomini e donne, perchè per noi i cosmetici dovrebbero essere sempre Gender Neutral.

DESCRIZIONE OLFATTIVA: nota fresca, verde, floreale, legnosa, ambrata.

NOTE DI TESTA: foglie di violetta, cristalli di mentolo.
NOTE DI CUORE: gelsomino, ciclamino, gardenia.
NOTE DI FONDO: sandalo, legni bianchi, note ambrate.

 

Test e principi di formulazione

Dermatologicamente Testato su Pelli Sensibili | Nickel Tested <1 PPM | | Profumo Ipoallergenico | Formulato per ridurre il rischio di allergie.

Sostanze attive inserite nel prodotto nella dose ottimale raccomandata per far sì che possano espletare al meglio la loro funzione.

Informazione per i vegani e vegetariani: Clay Rehab non contiene ingredienti di origine animale. Sia gli ingredienti cosmetici che il prodotto finito non sono testati sugli animali, come richiesto dalle leggi Europee sulla cosmetica

 

Packaging e conservazione

Vaso da 100 ml in plastica riciclabile (Polypropylene).

Mantenere il prodotto in un luogo fresco e asciutto.

Utilizza il prodotto entro 6 mesi dall’apertura (PAO 6 M).

 

Ricerche scientifiche a supporto

  • Argille

    • Carretero, M.Isabel. (2002). Clay minerals and their beneficial effects upon human health. A Review. Applied Clay Science. 21. 155-163. 10.1016/S0169-1317(01)00085-0.
    • Viseras, Cesar & Carazo Gil, Esperanza & Borrego-Sánchez, Ana & García Villén, Fátima & Sánchez-Espejo, Rita & Cerezo, Pilar & Aguzzi, Carola. (2019). Clay Minerals in Skin Drug Delivery. Clays and Clay Minerals. 10.1007/s42860-018-0003-7.
    • Williams, Lynda & Haydel, Shelley. (2010). Evaluation of the medical use of clay minerals as antibacterial agents. International geology review. 52. 745-770. 10.1080/00206811003679737.
    • Lungatto, Maria & Arandas Monteiro E Silva, Silas & Lima, Andréa & Venturini, Anna & Silva, Vânia & Leonardi, Gislaine. (2014). Formulations with green clay for acne-prone skin: evaluation of rheology and sensory: Formulações com argila verde para pele acneica: avaliação da reologia e do sensorial. Journal Biomedical and Biopharmaceutical Research. 11. 237-246. 10.19277/BBR.11.2.95
    • Awad, Mahmoud & Galindo, Alberto & Setti, Massimo & El-Rahmany, Mahmoud & Viseras, César. (2017). Kaolinite in pharmaceutics and biomedicine. International Journal of Pharmaceutics. 533. 10.1016/j.ijpharm.2017.09.056.
    • Meier, Larissa & Stange, Rainer & Michalsen, Andreas & Uehleke, Bernhard. (2012). Clay Jojoba Oil Facial Mask for Lesioned Skin and Mild Acne – Results of a Prospective, Observational Pilot Study. Forschende Komplementärmedizin (2006). 19. 75-9. 10.1159/000338076.
    • Viseras, Cesar, Aguzzi, Carola, Cerezo, P., Galindo, Alberto. 2007/04/01- 37 50 Uses of clay minerals in semisolid health care and therapeutic products 36 10.1016/j.clay.2006.07.006 Applied Clay Science
    • Valenti, D & Silva, J & Teodoro, Walcy & Velosa, A & Mello, S. (2012). Effect of topical clay application on the synthesis of collagen in skin: An experimental study. Clinical and experimental dermatology. 37. 164-8. 10.1111/j.1365-2230.2011.04216.x.
    • Amido di riso
    • Therapeutic properties of rice constituents and derivatives (Oryza sativa L.): A review update Burlando, Bruno ; Cornara, Laura Trends in food science & technology, 2014-11, Vol.40 (1), p.82-98
    • De Paepe, K., Hachem, J. P., Vanpee, E., Roseeuw, D., & Rogiers, V. (2002). Effect of rice starch as a bath additive on the barrier

  • Niacinamide

    • Silva S, Ferreira M, Oliveira AS, et al. Evolution of the use of antioxidants in anti-ageing cosmetics. Int J Cosmet Sci. 2019;41(4):378-386. doi:10.1111/ics.12551
      Wohlrab J, Kreft D.
    • Niacinamide – mechanisms of action and its topical use in dermatology. Skin Pharmacol Physiol. 2014;27(6):311-315. doi:10.1159/000359974
      Cosmetic Ingredient Review Expert Panel. Final report of the safety assessment of niacinamide and niacin. Int J Toxicol. 2005;24 Suppl 5:1-31. doi:10.1080/10915810500434183

     

    Olio di jojoba

    • Habashy Malty, Ramy & Abdel-Naim, Ashraf & Khalifa, Amani & Al-Azizi, Mohammed. (2005). Anti-inflammatory effects of jojoba liquid wax in experimental models. Pharmacological research : the official journal of the Italian Pharmacological Society. 51. 95-105. 10.1016/j.phrs.2004.04.011.
    • Lin, Tzu-Kai & Zhong, Lily & Santiago, Juan. (2017). Anti-Inflammatory and Skin Barrier Repair Effects of Topical Application of Some Plant Oils. International Journal of Molecular Sciences. 19. 70. 10.3390/ijms19010070.
    • Meier, Larissa & Stange, Rainer & Michalsen, Andreas & Uehleke, Bernhard. (2012). Clay Jojoba Oil Facial Mask for Lesioned Skin and Mild Acne – Results of a Prospective, Observational Pilot Study. Forschende Komplementärmedizin (2006). 19. 75-9. 10.1159/000338076. 
    • f

  • Glicerina

    • Levi, Kemal & Kwan, Alice & Rhines, A. & Gorcea, Mihaela & Moore, David & Dauskardt, Reinhold. (2011). Effect of glycerin on drying stresses in human stratum corneum. Journal of dermatological science. 61. 129-31. 10.1016/j.jdermsci.2010.11.011.
    • Fluhr, Joachim & Darlenski, Razvigor & Surber, Christian. (2008). Glycerol and the skin: Holistic approach to its origin and functions. The British journal of dermatology. 159. 23-34. 10.1111/j.1365-2133.2008.08643.x
    • Kampf, Günter & Ennen, Joachim. (2006). Regular use of a hand cream can attenuate skin dryness and roughness caused by frequent hand washing. BMC dermatology. 6. 1. 10.1186/1471-5945-6-1.

    Propanendiol

    • JOURNAL OF THE AMERICAN COLLEGE OF TOXICOLOGY Volume 4, Number 5, 1985 Mary Ann Liebert, Inc., Publishers 8 Final Report on the Safety Assessment of Butylene Glycol, Hexylene Glycol, Ethoxydiglycol, and Dipropylene Glycol
    • Williams AC, Barry BW. Penetration enhancers. Adv Drug Deliv Rev. 2004;56(5):603-618. doi:10.1016/j.addr.2003.10.025
      valuating 1 , 3-Propanediol for Potential Skin Effects, Leigh A. Belcher, Carl Frank Muska Published 2010.
    • Majella E Lane. Skin penetration enhancers February 2013International Journal of Pharmaceutics 447(1-2) DOI: 10.1016/j.ijpharm.2013.02.040

     

    Allantoina

    • Scheinfeld N. S. (2010). Urea: a review of scientific and clinical data. Skinmed, 8(2), 102–106. Agner T (ed): Skin Barrier Function. Curr Probl Dermatol. Basel, Karger, 2016, vol 49, pp 1-7. doi: 10.1159/000441539
    • Kapuscinska, Alicja & Nowak, Izabela. (2014). The use of urea and its derivatives in the cosmetics industry. Chemik. 68. 91-96.

     

    Betaina

     

  • Zinc PCA

    • Takino, Y & Okura, F & Kitazawa, M & Iwasaki, K & Tagami, Hachiro. (2011). Zinc L-pyrrolidone carboxylate inhibits the UVA-induced production of matrix metalloproteinase-1 by in vitro cultured skin fibroblasts, whereas it enhances their collagen synthesis. International journal of cosmetic science. 34. 23-8. 10.1111/j.1468-2494.2011.00676.x.
    • Liu, Haibo & Yu, Haiyan & Xia, Jun & Liu, Ling & Liu, Guan & Sang, Hong & Peinemann, Frank. (2020). Topical azelaic acid, salicylic acid, nicotinamide, sulphur, zinc and fruit acid (alpha-hydroxy acid) for acne. Cochrane Database of Systematic Reviews. 5. 10.1002/14651858.CD011368.pub2.
    • Andrade, J. & Wagemaker, Tais & Mercurio, Daiane & Campos, Patricia. (2018). Benefits of a dermocosmetic formulation with vitamins B3 and a B6 derivative combined with zinc-PCA for mild inflammatory acne and acne-prone skin: Benefícios de uma formulação dermocosmética com vitamina B3 e derivado de vitamina B6 combinados com zinc-PCA para acne inflamatória leve e pele propensa a acne. Journal Biomedical and Biopharmaceutical Research. 15. 214-223. 10.19277/BBR.15.2.188.
    • Cervantes, Jessica & Eber, Ariel & Perper, Marina & Nascimento, Vanessa & Nouri, Keyvan & Keri, Jonette. (2017). The role of zinc in the treatment of acne: A review of the literature. Dermatologic Therapy. 31. 10.1111/dth.1257

  • Bisabololo

    • A Review of the Application and Pharmacological Properties of a-Bisabolol and a-Bisabolol-Rich Oils Guy P. P. Kamatou • Alvaro M. Viljo 2009

    6 reviews for Clay Rehab - Maschera viso Purificante all'argilla

    1. sharon1192 (proprietario verificato)

      Se fosse possibile darei infinite stelle!!
      Dopo mesi e costanza nell’applicazione, finalmente i miei pori sono molto meno visibili e non ho più la comparsa di punti neri.
      Lascia una bellissima sensazione di freschezza sul viso, la consistenza crea già una coccola per il viso.
      E’ sicuramente un must have!!

    2. Clizia Ripamonti (proprietario verificato)

      Ottimo prodotto, lo utilizzo due volte a settimana con grande soddisfazione

    3. Emanuela Crisafulli (proprietario verificato)

      L’ho trovata perfetta per la mia maskne. Porto per lavoro la mascherina tutto il giorno e ero alla ricerca di un prodotto che mi aiutasse a tenere a bada imperfezioni e irritazione

    4. CarolinaC (proprietario verificato)

      La maschera è molto efficace sui punti neri e brufoli, sui brufoletti pizzica un pochino, ma non nel senso di un pizzicore fastidioso, ti da proprio l’idea che sta agendo sulla pelle. Per me un ottimo acquisto!

    5. Ileana Rossi (proprietario verificato)

      Da quando sono in menopausa, nonostante la mia pelle sia diventata secca vedo i pori dilatati e mi sono riempita di punti neri sul naso. Questa maschera mi sta aiutando tantissimo, i punti neri praticamente spariti e la pelle è rimasta bella idratata e nutrita

    6. Monica F (proprietario verificato)

      Ho acquistato questa maschera per mio figlio, che ha l’acne. La maschera è efficace sui suoi brufoli e cosa importante sono riuscita a convincerlo a continuare a farla perché non si secca e non gli tira addosso quando la fa. Con le altre era sempre un litigio

    Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.